Vai al sito in italiano Vai al sito in inglese


METAL STAMPING - Metallo e Lamiera

Sistemi di ancoraggio magnetici per cambio rapido stampi

Perchè METAL STAMPING ?

La sempre più frequente richiesta del mercato di flessibilità a 360° ha portato la nostra azienda allo studio del prodotto metal
stamping, di facile utilizzo, sicuro e veloce, risponde a tutti i requisiti di esigenze di ottimizzazione del cambio stampo. La velocità
di bloccaggio/sbloccaggio dello stampo (tempo di mag/demag da 2 a 5”), l’elevata forza di ancoraggio data dal campo magnetico
(circuito a doppio magnete), la sicurezza del sistema (tutte le operazioni avvengono fuori macchina, SISTEMA SICURO),
la semplicità di utilizzo (sistema universale), l’adattabilità a tutti i tipi di macchine per lo stampaggio della lamiera (prodotti
personalizzati in funzione delle specifiche della pressa) e il ritorno dell’investimento a breve tempo, sono le caratteristiche
che offrono la risposta più efficace ed efficiente al mercato.

Caratteristiche principali

  • Facile da installare: si segue il layout della porta stampo esistente.
  • Applicabilità universale senza la necessità di standardizzare gli stampi.
  • Assenza di manutenzione.
  • Adattabilità del circuito megnetico alle specifiche esigenze dell’applicazione.
  • Integrazioni nella struttura di fori per l’espulsione degli sfridi, cave a T, cave specifiche per l’inserimento dei rollers per la movimentazione degli stampi.
  • Piano magnetico costruito in unico blocco.
  • Elevatissima forza di ancoraggio generata dal circuito interno a doppio magnete.
  • Uniforme distribuzione della forza di ancoraggio su tutta la superficie dello stampo (minore usura dello stampo stesso)
  • Sicurezza dell’operatore durante la fase di cambio stampo.
  • Possibilità di interfaccia con il macchinario con interblocco di sicurezza.
  • Centralina di controllo S1 10N con connessione tra i vari elementi.
  • Sistema Plug & Play
  • Pulsantiera per controllo remoto (RC-01).
Dove utilizzare Metal Stamping?
  • La versatilità del sistema, di semplice installazione, sicuro e non invasivo grazie agli spessori ridotti, fanno sì che l’applicazione sia possibile su tutti i tipi di macchinari e che renda estremamente veloce il processo di cambio stampo.
  • La possibilità di fornire sottopiastre in ferro in presenza di stampi in acciaio non ferromagnetico o in presenza di stampi di piccole dimensioni, dà la possibilità di utilizzare il prodotto Metal Stamping praticamente ovunque.

Dati tecnici

  • Manuale di uso e manutenzione
  • Certificazione CE
  • Fissaggio: euromap/SPI disponibile nelle due versioni:
  1. MS50: dimensione polo 50x50 mm. con forza polo 350 daN e spessore standard piano magnetico da 47 a 55 mm.
  2. MS70: dimensione polo 70x70 mm. con forza polo 750 daN e spessore standard piano magnetico da 57 a 65 mm.
  • Temperatura di funzionamento: da 20°c. a 80°c ( a richiesta fino a 120°c.)


Ulteriori dati tecnici sistema Metal Stamping

N.1 Piano Magnetico superiore in acciaio C45 completo di:


  • Cavi di alimentazione
  • doppio dispositivo di rilevazione presenza stampo (1 finecorsa di presenza stampo e 1 sensore distacco stampo - funzione di sicurezza e controllo raddoppiata).
  • Cave esterne per cave a T
  • Set di fori di fissaggio
  • Set di bulloni di fissaggio
N.1 Piano Magnetico inferiore in acciaio C45 completo di:
  • Cavi di alimentazione
  • doppio dispositivo di rilevazione presenza stampo (1 finecorsa di presenza stampo e 1 sensore distacco stampo - funzione di sicurezza e controllo raddoppiata).
  • Cave esterne per cave a T
  • Cave a T per inserimento roller di scorrimento
  • Set di fori di fissaggio
  • Set di bulloni di fissaggio
  • Foro centrale
N.1 Centralina S110N per attivazione e disattivazione del sistemacompleta di:
  • Pulsantiera per controllo remoto RC-01
  • Cavo di alimentazione
  • Sistema di interfaccia Euromap 70.0 o 70.1
  • Filosofia plug and play + display stato del sistema: connettori sia per i piani A e B che per il sistema di interfaccia. A ogni funzione corrisponde un led di verifica dello stato del sistema:
  • finecorsa (A-B)
  • Sensori per sovratemperatura (A-B)
  • Abilitazione generale pressa ( 2 segnali)
  • Abilitazione generale centralina ( 3 segnali)
  • Piani magnetizzati ( A-B)
  • Piani demagnetizzati ( A-B)
  • Sistema OK (2 segnali)
  • Selettore a chiave per l’utilizzo del sistema solo a personale autorizzato.





Stampa Stampa  stampa Invia

web solution Intertech Italia